Aggiungere, importare e spostare contatti in Android

Una delle funzionalità ottimali relativa ai contatti in Android è proprio la possibilità che viene offerta all’utente di aggiungerli, spostarli o importarli. La sua interfaccia intuitiva consente di gestire al meglio la rubrica senza che nulla vada perso. Basta seguire pochi passaggi e il gioco è fatto!

Come aggiungere contatti

Per aggiungere un contatto, prima di tutto bisogna andare ai contatti e cliccare in basso a destra su Aggiungi. Poi si può inserire il nome di un contatto, la sua e-mail e il numero. Inoltre si può scegliere l’account in cui salvare il contatto, cliccando sulla freccia in basso accanto al nome si possono inserire ulteriori dettagli, si può aggiungere una foto e in altri campi si possono scrivere altre informazioni.

Come importare contatti

Si possono importare in un Account Google tutti i contatti presenti in una scheda Sim. Basta inserire la scheda nel tablet o nel cellulare, aprire l’App Contatti e in alto a sinistra dove compare Menu cliccare prima su Impostazioni e poi su Importa. Se si dispone di più account, si può decidere in quale account importare i contatti.

Se, invece, i contatti sono salvati in un file VCF (somigliano a biglietti elettronici che contengono indirizzi di posta elettronica, numeri di telefono, nomi, indirizzi di residenza o altre informazioni importante), per importarli bisogna andare sempre all’App Contatti, da Menu cliccare Impostazioni e Importa e poi decidere i contatti da importare e l’account in cui salvarli.

Come spostare contatti

Chi lo desideri, può trasferire un contatto da un Account ad un altro e, quando questo accade, si eliminano i contatti dall’account originale. Bisogna andare all’App Contatti, scegliere un contatto, andare su Menù e selezionare Sposta in un altro account e poi scegliere dove inserirlo.

I contatti che vengono salvati nel proprio account google non solo sono sincronizzati con i contatti Google ma anche con tutti i dispositivi Android in proprio possesso.

Leave a Comment