Come archiviare i messaggi in Thunderbird

Quando ricevi molte e-mail il problema più grande che si pone è quello di archiviare i messaggi per conservarli in previsione di future ricerche.

Archiviare ancora prima del back-up

Prima del back-up, Thunderbird consente di effettuare una prima suddivisione, così da poter ritrovare facilmente qualsiasi messaggio. Questo client di posta offre la possibilità di creare delle sottocartelle in modo da distribuire logicamente i contenuti. La caratteristica del programma è quella di consentire che ogni messaggio rimanga o meno nella posta in arrivo. Inoltre, puoi indicizzare ogni cartella o sottocartella in cui avrai inserito i tuoi messaggi, cioè ordinarli ad esempio per data o mittente, così da facilitare le ricerche.

Quali sono i passaggi da effettuare

Per definire tutte le impostazioni desiderate devi partire da “Strumenti > Impostazioni” account. Selezionando Cartelle e Copie puoi scegliere le modalità di archiviazione. La scelta è tra la Cartella Archivi o una qualsiasi altra, che puoi creare e a cui puoi dare il nome che desideri. Nella stessa sezione trovi le “Opzioni di archiviazione“. Selezionando questo tasto si apre una scheda in cui puoi decidere la struttura della cartella che vuoi utilizzare per l’archiviazione.

Una o più cartelle di archiviazione

Dopo aver deciso qual è la cartella di archiviazione hai la possibilità di mantenerne una unica oppure di suddividerla ulteriormente, creando, ad esempio, una sola cartella di archiviazione annuale o più cartelle per i dati mensili. Naturalmente, puoi dare a ogni cartella il nome che ritieni più opportuno per le tue esigenze e più facilmente memorizzabile. L’archiviazione manuale, non automatica, facilita una scelta ragionata e razionale.

Leave a Comment