Come fare l’inoltro automatico delle vostre Gmail

In alcune situazioni specifiche, impostare l’inoltro automatico dei messaggi email che riceviamo a un altro account può rivelarsi davvero molto utile. Prendiamo ad esempio il caso classico di un periodo di ferie in cui abbiamo, per qualche ragione, la necessità di monitorare le email che ci arrivano sull’indirizzo di posta dell’ufficio: impostando l’inoltro automatico dei messaggi sul nostro account privato saremo facilitati in questo compito, perché non avremo la necessità di controllare ogni giorno due indirizzi di posta diversi e riceveremo tutti i messaggi di lavoro sull’indirizzo privato, che magari saremo in grado di controllare agevolmente anche dallo smartphone. Vediamo quindi qual è la procedura per impostare l’inoltro automatico delle email.

Come è naturale ogni provider di posta elettronica ha le sue peculiarità e la sua procedura specifica da seguire. Prenderemo in considerazione in questa guida un account gmail e vedremo quali sono le opzioni da selezionare per impostare l’inoltro automatico verso un altro indirizzo di posta elettronica.

  1. Aprendo il vostro account, troverete un simbolo in alto, sulla vostra destra, che assomiglia a una ruota dentata: cliccate lì sopra e si aprirà un menu a tendina, dal quale dovrete selezionare, cliccando una sola volta con il tasto sinistro del mouse, l’opzione “Impostazioni“.
  2. Si aprirà una nuova schermata in cui troverete, in alto, un menu orizzontale: selezionate ora la voce “Inoltro e POP/IMAP“, e cliccate quindi sul tasto “Aggiungi un indirizzo di inoltro“, inserendo successivamente l’indirizzo email al quale volete che le vostre mail vengano automaticamente inoltrate.
  3. A questo punto vi arriverà, nell’indirizzo che avete scelto per la ricezione degli inoltri automatici, una mail di verifica. Seguite le istruzioni che vi verranno date in questa mail per confermare la procedura.

Il lavoro è quasi completo: dovrete solo verificare dalla scheda “Inoltro e POP/IMAP” che l’opzione sia stata correttamente impostata. Potrebbe essere buona norma fare un invio di prova, per verificare che l’inoltro automatico funzioni correttamente.

Tenete presente che potete anche decidere di non inoltrare automaticamente tutte le mail. Infatti cliccando su “creazioni di un filtro” potrete fare in modo che l’inoltro avvenga soltanto per determinati oggetti, contenuti o mittenti.

Leave a Comment