Come impostare un alias su Outlook.com

Spesso capita di dover avere degli indirizzi email diversi, per gestire al meglio i contatti. Un esempio può essere quello di voler usare un indirizzo email per le comunicazioni riguardanti il lavoro,  e magari una da usare sulle reti sociali. In questi casi, può essere opportuno crearsi degli alias.

Cos’è un Alias?

Un alias è un indirizzo email che “punta” alla vostra email principale, cioè una specie di “pseudonimo” del vostro indirizzo email. Outlook vi dà la possibilità di creare in pochi semplici passi,  gli alias che vi servono.

Ecco come fare:

  1. la prima cosa da fare è accedere al proprio account su Outlook.com
  2. Fare clic su “impostazioni”, in alto a destra e selezionare “Creare un alias“, sotto la voce “gestisci account
  3. Scegliere un alias e fare clic su “aggiungi alias”. Spesso capita che l’indirizzo email che si desidera utilizzare come alias esista già. In questo caso vi verrà chiesto di inserire un alias diverso.

Outlook offre anche la possibilità di scegliere un indirizzo email già esistente da utilizzare come alias dell’account Microsoft. La procedura è praticamente la medesima.

Quanti alias si possono creare?

Esiste un limite annuale per i nuovi alias ed è pari a 10. Se ne eliminate 1, questo inciderà sul totale ma non sul limite.

Posso creare degli alias tramite indirizzi email esistenti di altri provider?

Se si ha un indirizzo email che si vuole aggiungere come alias, purché non sia stato usato per creare un account Microsoft, lo si può fare. Che sia un indirizzo email di Yahoo! Plus, MSN oppure Gmail, non ci sono limitazioni per la creazione di nuovi alias. Le limitazioni invece riguardano  gli indirizzi @live.com, @hotmail.com e msn.com

Come impostare il nuovo alias come indirizzo email predefinito per le mail in uscita

Se volete scegliere ogni volta da quale alias volete inviare un email, basta fare clic nella freccia verso il basso accanto all’indirizzo “Da” (nella schermata “nuovo” email). A volte invece può essere necessario cambiare le preferenze definitivamente. In questo secondo caso, occorre andare su “Opzioni”, “Gestione account” e poi fare click su “i tuoi account” email. Selezionate l’indirizzo da impostare come predefinito ed il gioco è fatto.

Come avete potuto apprezzare, Outlook offre sempre più e migliori caratteristiche, confermandosi uno dei migliori provider per quanto riguarda il servizio di messaggistica gratuito che ci siano attualmente sul mercato.

Leave a Comment