Google Drive e i programmi Microsoft Office insieme in un nuovo plugin

Ecco da Google un’altra novità per facilitare la vita degli utenti (vedi anche “Annullare i messaggi già inviati con Gmail”)! Il colosso di Mountain View ha appena lanciato, infatti, un plugin che permette di editare, direttamente con gli strumenti di Microsoft Office, i file Word, Excel o PowerPoint salvati su Google Drive. Senza dover compiere operazioni farraginose – come “reimportare” i file già creati in ambiente Word (o Excel o PowerPoint)!

Tramite questo plugin gratuito, sarà quindi possibile modificare direttamente online i documenti depositati sulla piattaforma Google Drive, ma servendosi dei tool messi a disposizione dai programmi Microsoft. L’utilità pratica di uno strumento del genere è particolarmente evidente per quei professionisti che utilizzano Google Drive per condividere documenti di lavoro con clienti, colleghi e collaboratori, che “parlano” solo il linguaggio Windows.

Il componente aggiuntivo è scaricabile senza alcun costo dalle pagine del sito ufficiale di Google.

Da un punto di vista “epocale”, si potrebbe vedere nel lancio di questo plugin una cessazione delle ostilità fra il Grande G. e la storica rivale Microsoft. Ovviamente, non senza uno spiccato interesse economico della società californiana: da un lato, infatti, il componente incoraggia l’uso dei software Microsoft Office per creare e modificare file, dall’altro, però, non fa che incentivare la diffusione di Google Drive su larga scala.

Complimenti a Google per la mossa astuta!

Leave a Comment