Google non si stanca di innovarsi: cambiamenti per Inbox

Google ancora una volta ottimizza i suoi servizi per soddisfare ogni utente. In questo caso l’ultima novità, come annuncia il colosso informatico, riguarda l’innovazione del servizio di posta di Inbox, che consente di gestire il proprio account Gmail sia sul Web che su qualsiasi dispositivo mobile: Android e sistemi iOS. L’obiettivo è quello di permettere agli utenti di organizzare più velocemente e con maggiore ordine la propria lista e-mail.

Allegare i file di Google drive e non solo

Infatti il portavoce Google ha dichiarato che al fine di rendere più efficienti e veloci le prestazioni dell’applicazione Inbox si potrà usufruire di numerose e nuove funzionalità. Tra queste la possibilità di allegare file da Google Drive sottoforma di link e ancora salvare file allegati sul cloud di Google. Ma anche l’eliminazione delle e-mail sarà un processo molto più rapido basterà contrassegnarle e saranno collocate nel cestino, inoltre basta trascinare i destinatari tra cc a ccn per modificarne il campo.

Monitorare Github e Trello

E l’applicazione Inbox è stata resa ancora più completa con la relazione creatasi tra il colosso Google e Trello e Github. Con questo partenariato l’utente ha la possibilità di ricevere le notifiche e di accedere rapidamente al sito di queste applicazioni. La prima dedicata al project management e la seconda è una piattaforma di software. In modo tale che si possono costantemente tenere sotto controllo novità e aggiornamenti dalla propria casella postale.

Sempre informati sul mondo con Google Alert

E poi per permettere agli utenti di visualizzare ogni momento informazioni e news in ogni parte del mondo e da ogni parte del mondo, si può usufruire del servizio Google Alert che diventa una vera e propria newsletter.

Google non si stanca di innovarsi: cambiamenti per Inbox

Leave a Comment