Guida a Yahoo Mail: come impostare i filtri

Al giorno d’oggi è diventato fondamentale avere un indirizzo di posta elettronica. Gran parte delle comunicazioni telematiche passano proprio attraverso le e-mail ed è quindi importante affidarsi ad una casella di posta che ci permetta di smistare in maniera semplice ed intuitiva i messaggi in entrata.

In questo senso ci potrà aiutare Yahoo Mail che ci consente appunto di poter impostare i cosiddetti filtri che ci permetteranno di separare le mail secondo differenti parametri a nostra scelta.

  1. Per prima cosa dovremo collegarci alla home page di Yahoo ed accedere a Yahoo Mail con le nostre credenziali. Per cominciare sarà bene impostare delle cartelle personalizzate il cui numero sarà scelto da noi secondo le nostre esigenze. Il numero massimo di filtri consentiti è di 200 ma dovremo comunque evitare di fare confusione con troppe cartelle inutili.
  2. Per creare ogni singolo filtro possiamo cliccare sul simbolo dell’ingranaggio e sul menù a tendina che si apre. Cliccheremo quindi Impostazioni e nella finestra che si aprirà dovremo cliccare alla voce Filtri sulla barra verticale a sinistra e poi su Aggiungi. A questo punto si aprirà una ulteriore finestra che servirà per impostare le definizioni del filtro.
  3. Possiamo così dargli la denominazione che preferiamo e le regole che dovrà seguire per entrare in funzione. Queste indicazioni riguardano l’oggetto, il mittente, il destinatario ed il corpo del messaggio che potranno contenere o meno determinate parole. Per finire dobbiamo scegliere la cartella del menù nella quale vogliamo che la mail sia smistata (Spam, In arrivo, In uscita, Cestino) e clicchiamo su salva. Et voilà! Missione compiuta!

Leave a Comment