I tuoi allegati al sicuro con OneDrive di Outlook.com!

Outlook.com ha sostituito il vecchio Hotmail già da diverso tempo ormai. Per alcuni non è stato un cambiamento indolore mentre, per altri, questa mutamento è stato visto come un volano per gestire meglio la propria corrispondenza e, in caso di professionisti o aziende, il proprio business.

Sono numerosi i servizi e le integrazioni offerte dal team Outlook: la gestione dei contatti è molto più razionale, pragmatica ed intuitiva. Inoltre si ha la possibilità di creare file Word, Excel e PowerPoint dal proprio account, senza la necessità di dover installare i programmi sul computer. Questo è molto ma, non è tutto! Infatti, lo staff di Outlook ha annunciato, di recente, il lancio della nuova funzione Save To OneDrive (Aggiungi in OneDrive) ! Il nuovo servizio permette di salvare tutti gli allegati che riceviamo – indipendentemente dal tipo di file che ci è stato inviato – con un solo click! Stiamo parlando di documenti, foto, musica e video! Senza limiti!

Il tutto è anche estremamente facile: ricevo la mail, la apro e, sotto agli allegati stessi, vedo l’opzione “Save to OneDrive / Aggiungi in OneDrive”. Ci clicco sopra e, nel giro di pochi secondi, tutto quello che mi è stato inviato viene salvato su una cartella dal nome “email attachments” (“Allegati di posta elettronica” per chi usa la versione italiana).

I vantaggi offerti da questa nuova opzione sono pressoché infiniti: non si deve salvare tutto su Desktop, USB, RAM esterne e qualsiasi altro dispositivo che può perdersi, deteriorarsi o essere sottratto e, soprattutto, si ha tutto a portata di mano! Non solo: è possibile accedere a tutti questi file da qualsiasi dispositivo si voglia! Quante volte ti è capitato di dire: “Devo accendere il computer per farlo. Ci penserò domani.” Beh, grazie ai ragazzi del team di Outlook tutto questo appartiene al passato. Non c’è che dire, un altro centro da parte di Microsoft.

Leave a Comment