La nuova app Outlook di Windows 10 Mobile

Funzionalità, intuitività, layout ed usabilità sono i fiori all’occhiello della nuova app Outlook, sviluppata da Windows 10 Mobile. Windows 10 è un sistema che vuole far leva sulla quantità e soprattutto sulla qualità dei suoi aggiornamenti e le app di sistema sono fra le principali elette della nuova politica di Windows. Windows 10 Mobile ha già dato vita ad un nuovo store, in versione beta, dal quale poter effettuare il download di differenti pacchetti ed applicazioni, fra i quali spicca “Email and Calendar”, la app per smartphone che rende Outlook e le sue funzioni sensibilmente più appetibili dagli utenti mobile.

Il design della nuova app Outlook appare nettamente migliorato rispetto al recente passato, come anche la sua reattività. La toolbar, precedentemente posizionata nella parte superiore della schermata, oggi compare nel lato inferiore, arricchita di funzionalità aggiuntive di grande utilità. Anche il menù relativo alle impostazioni di sistema appare più chiaro ed ordinato. Premendo sui tasti della toolbar ed accendendo al calendario o alle mail, le opzioni della barra comandi cambiano automaticamente, confacendosi ai contenuti proposti. Nel complesso, la nuova app Outlook curata da Windows 10 Mobile, sembra essere un buon passo in avanti nell’ottica di una futura corrispondenza elettronica inglobata direttamente all’interno del sistema operativo.

Oltre al miglioramento di Outlook, gli update delle altre app di Windows 10 Mobile rilasciati da Microsoft, riguardano le applicazioni di MSN, MSN Weather, MSN Money, MSN Sport e MSN News. Alla maggiore facilità di utilizzo fa eco un design nuovo di zecca, reso maggiormente somigliante alle altre app universali di Microsoft, anche e soprattutto nell’ottica di migliorarne la facilità di utilizzo per tutti gli utenti che hanno già accumulato esperienza con le altre app partorite dalla piattaforma.

L’ottimizzazione delle app di Microsoft, pensate e create per Windows 10 Mobile, passa attraverso una saggia politica incentrata sul miglioramento dell’esperienza d’uso degli utenti. Al lavoro certosino di questi mesi, ci si auspica faccia seguito una importante verifica della stabilità della build di Windows 10, che non penalizzi oltremodo la ricerca e l’innovazione che hanno caratterizzato le nuove app di Microsoft.

( via )

Leave a Comment