La nuova frontiera di Microsoft: Office da oggi anche su Android

Ebbene sì, è tutto vero! Dopo una lunga attesa finalmente per gli utenti di Android arriva la possibilità di sfruttare Office, il migliore tra i software per la scrittura di file di tipo Excel, Word e PowerPoint.

Grazie a questa nuova possibilità, non sarà più necessario sfruttare le vecchie applicazioni di default che non sempre aprono i file, oppure li aprono ma senza convertire i caratteri a fondo. Questo dunque può essere un punto importante per gli amanti di Android, dal momento che questa nuova app consente lo stesso utilizzo ‘user friendly’ che è già possibile sui tablet, ma revisionate e rimodernate.

Tra le novità tecniche, vi sono innanzitutto il fatto che si possa usufruire della modalità a schermo intero, mentre lo zoom automatico viene attivato quando si vuole operare una modifica. Questo per quanto riguarda Word, mentre per Excel e PowerPoint vi sono altre funzionalità con un layout diverso adatte alla specifica applicazione: in particolare per PowerPoint è possibile modificare il documento mentre si sta visualizzando lo stesso con un proiettore.

Questa innovazione lanciata da Microsoft consente inoltre di facilitare l’integrazione con il servizio Cloud di Microsoft, OneDrive, potendo comunque caricare al tempo stesso i file su altre piattaforme come Dropbox o Google Drive.

L’unico limite imposto da questa innovazione è il fatto che per installarlo sia disponibile sul dispositivo almeno 1GB di RAM, dal momento che se no si rischia di bloccare il telefono per la pesantezza di questo software.

Leave a Comment