Le principali novità della nuova versione di Outlook

Dopo le attese generate dalle stesse dichiarazioni della Microsoft, finalmente è stata resa disponibile la nuova versione di Outlook per i sistemi Windows. Le funzioni già ottime garantite dall’applicazione sono state ottimizzate dall’aggiunta di nuove modalità di utilizzo e di strumenti atti a velocizzare le attività.

Le principali novità della nuova versione di Outlook

Nuova modalità di gestione degli account email e calendario personalizzabile a seconda delle esigenze. Sono numerosi i vantaggi ascrivibili all’aggiornamento tanto richiesto dagli utenti con sistema operativo Windows in favore di Outlook. In primis, la Microsoft ha lavorato sulla possibilità di poter aggiungere in maniera diretta i propri account legali alla posta elettronica, cosa che prima non era possibile. Inoltre, è stata resa possibile una più dinamica gestione della sezione dedicata al calendario. E’ infatti consentita la modifica delle colonne e delle sezioni in funzione della grandezza e a seconda delle informazioni da inserire.

Quick Steps e Barra Ribbon

Nuovi sistemi automatizzati e organizzazione funzionale della barra Ribbon per un’assistenza costante. Tra i miglioramenti più apprezzati occupa un posto di rilievo l’inserimento della modalità Quick Steps. Si tratta di una funzione che garantisce automatismi funzionali alle tipiche necessità degli utenti riducendo così le tempistiche necessarie per svolgere attività di routine digitali. Per quanto riguarda invece la barra Ribbon è stata essenzialmente rivisitata sia dal punto di vista strutturale che della collocazione. Nello specifico è adesso posizionata nella parte superiore dell’interfaccia con l’aggiunta di una sezione chiamata Tips per un’assistenza costante sulle diverse funzionalità disponibili nell’app Microsoft.

Come utilizzare le nuove funzionalità di Outlook

Ancora non è chiaro quando tutte le funzionalità saranno disponibili per tutti gli utenti registrati. Come dichiarato dalla Microsoft, le novità inerenti all’aggiornamento di Outlook sono per ora riservate solo alle personalità appartenenti al programma Insider. Bisognerà ancora attendere qualche settimana per vedere ampliato il bacino di utilizzo fino ad arrivare a tutti gli utenti registrati.

( via )

Leave a Comment