Tenere traccia delle email tramite Gmail

A cosa serve tracciare una email?

Tracciare una email è l’obiettivo di chi vuole sapere non solo se sia giunta a destinazione, ma anche se sia stata letta dal ricevente. Accade spesso, infatti, che l’attesa di ottenere una risposta sia così lunga che ci si accontenti di sapere se il destinatario abbia quantomeno visionato il suo contenuto. Una magra consolazione per chi, ad esempio, invia il proprio curriculum alla casella di posta elettronica dell’azienda in cui sogna di lavorare. La funzionalità che prevede la conferma della lettura di una email è offerta da diversi servizi o programmi e viene utilizzata soprattutto nell’ambito lavorativo.

Gmail: modalità di conferma lettura

Utilizzando Gmail è possibile usufruire del servizio di conferma lettura delle email, attraverso due modalità. Innanzitutto, se possedete un account di tipo istituzionale o scolastico, attraverso l’attivazione di questa funzione da parte dell’amministratore, ne potrete fare uso.

Per verificare la sua effettiva disponibilità all’interno della vostra casella di posta elettronica dovrete prima di tutto fare l’accesso, cliccare su Scrivi, poi selezionare in basso a destra dello schermo i tre puntini e, infine, scegliere l’opzione per richiedere la conferma di lettura. In questo modo, riceverete sempre una notifica all’apertura della vostra email da parte del destinatario.

Mailtrack: come tenere traccia facilmente

Un’altra modalità valida per tutti gli utenti e non solo per i possessori di un account professionale, è Mailtrack. Quest’ultima è un’estensione gratuita per Google Chrome, indicata per tracciare le email di Gmail. È importante ricordare che, non trattandosi di un servizio ufficiale, si possa correre il rischio che venga tenuta traccia della corrispondenza.

Una volta aggiunta questa estensione vi basterà collegare il vostro profilo Google, seguendo le indicazioni fornite e, infine, scegliere tra i vari piani quello da voi preferito.

Da questo momento, nelle email apparirà anche un messaggio, che informerà il destinatario dell’utilizzo di Mailtrack. Una doppia spunta vi segnalerà che il messaggio è stato aperto.

Leave a Comment