Virgilio Mail, un servizio pratico ed estremamente fruibile

Virgilio Mail ha una nuova interfaccia grazie alla quale, con le novità apportate, sarà possibile gestire i propri file allegati in maniera più efficace rispetto al passato.

Operazioni possibili per la gestione dei file allegati

Di seguito sono elencate alcune delle tante operazioni possibili sui file allegati:

  1. É possibile visualizzare i file allegati inviati all’interno della sezione “Posta inviata“, coloro che vorranno visualizzare i file allegati ricevuti selezionare “Posta in arrivo“.
  2. Per visualizzare tutti i file allegati scegliere la sezione “Vista Elenco” oppure “Icone“. É possibile inoltre selezionare una specifica e-mail e visualizzarne l’allegato corrispondente.
  3. Filtrare i file secondo la tipologia: PDF, documenti, immagini, fogli elettronici, musica, video.
  4. Selezionare i file dalla sezione su DriveI miei allegati” dalla quale sono possibili più operazioni: visualizzarne l’anteprima, scaricare i file nella memoria del proprio pc, inviare file come allegati oppure copiarli all’interno di un’altra cartella su Drive.

Consigli e informazioni

Ecco alcuni consigli pratici e informazioni utili per una corretta gestione dei propri file allegati. Tutti i file inviati e ricevuti dal proprio indirizzo di posta elettronica principale, nel quale è presente un allegato, verranno automaticamente archiviati nella nuova sezione “I miei allegati” all’interno della sezione Drive. É importante sapere che i file allegati occupano spazio su Drive solo se vengono copiati.

Il servizio risulta quindi facilmente fruibile da qualunque tipologia di utente: sia per i più esperti che per coloro che si avvicinano al mondo del digitale per la prima volta Virgilio Mail è una delle migliori opzioni disponibili per la gestione dei file allegati.

Leave a Comment