App iOS e Android: aumentano le pubblicità di Outlook

Microsoft Outlook Mobile è una delle applicazioni per cellulari più utilizzate dagli italiani, ideale per ricevere e spedire mail in modo semplice ed intuitivo. Da alcuni mesi, però, gli utenti hanno lamentato un cambiamento che sembra destare parecchie critiche: l’aggiunta degli inserti pubblicitari all’interno dell’app.

Outlook Mobile, come funziona

L’applicazione Outlook Mobile, disponibile sia per i sistemi iOS che Android, offre due metodologie di organizzazione della propria casella di posta. Esiste infatti una sezione con tutti i messaggi presenti, ed un’altra suddivisa in due categorie: quella con posta importante ed una contrassegnata dal termine “Altro” con tutto il resto.

Fino a pochi mesi fa, Microsoft, metteva gli annunci pubblicitari nella scheda “Altro”, solo agli utenti con un profilo gratuito, mentre adesso li sta aggiungendo anche alla modalità di posta singola. Il cambiamento, già iniziato tempo fa ma aumentato esponenzialmente negli ultimi mesi, ha scontentato numerosi utenti.

L’idea di Microsoft

Il cambiamento voluto da Microsoft, e confermato dallo stesso a The Verge, sta rendendo particolarmente difficile, per gli utenti gratuiti, evitare le svariate pubblicità proposte da Outlook Mobile. Infatti, a prescindere dalla modalità di posta in arrivo che si utilizza, sarà inevitabile incappare in annunci pubblicitari, posti da qualche parte nella schermata: che siano essi nella parte superiore della sezione “Altro”, oppure nella parte superiore della casella di posta standard.

Le pubblicità, infatti, sono posizionate in modo tale da confondere gli utenti, poiché esse sembrano a tutti gli effetti mail reali; è possibile eliminare tali annunci, anche se non in modo definitivo. L’unico metodo efficace per evitare gli annunci in Outlook Mobile, in conclusione, è pagare un abbonamento a Microsoft 365.

Leave a Comment