Come importare i tuoi contatti nell’account Gmail

Importare contatti nell’account Gmail in modo semplice e veloce

Quando ti trovi nella necessità di importare i tuoi contatti nell’account Gmail, ti interessa svolgere la procedura in maniera semplice e veloce per poter in breve tempo ritrovare tutti i contatti disponibili per qualunque occasione. Ed, effettivamente, questi passaggi non sono complicati e richiederanno solamente pochi minuti del tuo tempo.

Un procedimento alla portata di tutti

Se devi importare i tuoi contatti da un altro account email, ecco come fare.

  1. Per prima cosa devi esportare i tuoi contatti email esistenti all’interno di un file CSV e per farlo devi andare alla versione precedente dei contatti Google.
  2. Clicca in alto a sinistra su “Altro” e poi su “Esporta“. A questo punto puoi esportare i “contatti personali”, creati da te oppure “tutti i contatti”, che includono anche i contatti a cui hai inviato una mail.
  3. Ora devi selezionare il “Formato CSV Google” e per poter salvare il file CSV è necessario che selezioni “Esporta”. Infine, clicca sulla foto in alto a destra e poi su “Esci”.

Per importare il file CSV in contatti Google devi sempre andare alla versione precedente dei contatti Google.

  1. Vai in alto a sinistra, clicca su “Altro” e poi su “Importa”.
  2. In seguito seleziona “Scegli file” e, per concludere, clicca su “Importa“. A questo punto il processo è concluso e tutti i tuoi contatti sono stati importati.

Tuttavia, se il procedimento non ti fosse riuscito, tieni presente che se hai più di 3000 contatti è necessario suddividerli in diversi file CSV prima di importarli. Un’altra causa di insuccesso è data dal fatto che potresti aver esaurito lo spazio massimo a disposizione per i contatti Google o, ancora, il file di importazione contiene caratteri ASCII oppure caratteri non latini. E, una volta che avrai risolto questi impedimenti, il gioco è fatto!

Leave a Comment