Come impostare i filtri in Virgilio Mail

I filtri sono comandi con cui organizzare e gestire la casella di posta elettronica: ad esempio, puoi indirizzare i messaggi in determinate cartelle, oppure bloccare le mail indesiderate, per mantenere la tua email ordinata e funzionale.

Per creare filtri in Virgilio Mail, accedi al tuo account con indirizzo email e password. In alto a destra clicca sull’icona a forma di ingranaggio (Impostazioni): a sinistra troverai un elenco di funzionalità. Clicca su Posta e poi su Filtri: clicca il pulsante Aggiungi nuova regola per aprire la finestra in cui inserire:

  • Nome Regola: per riconoscere ciascun filtro;
  • Criteri: per limitare l’azione del filtro a campi specifici (Destinatario, Mittente, Oggetto, Priorità). Puoi impostare più criteri in un’unica regola;
  • Azione: per scegliere cosa deve fare il filtro. Puoi spostare il messaggio in una cartella, eliminarlo, inoltrarlo a un altro indirizzo o rifiutarlo con una risposta al mittente. Anche le Azioni possono essere più di una nella stessa regola.

Per sospendere i filtri, clicca l’opzione Disattiva in fondo alla riga della rispettiva Regola. In questo modo rimangono in memoria, pronti per essere usati nuovamente (cliccando Attiva); se invece vuoi eliminarli definitivamente, clicca sull’icona del cestino.

L’email di Virgilio classifica i messaggi che ricevi in Principale, Offerte, Social e Utenze: puoi modificare questi filtri automatici, spostando le mail nella cartella che preferisci attraverso il comando Sposta del Menu, o disabilitare le categorie che non ti interessano, mantenendo i messaggi in Principale.

Se accedi alla webmail di Virgilio da un dispositivo mobile (smartphone o tablet), non puoi visualizzare e gestire i tuoi filtri, anche se rimangono attivi. È visibile solo il filtro “mittenti bloccati”.

Leave a Comment