Gmail risponde per te

Arriva una mail urgente, ma non hai tempo di dare subito una risposta dettagliata? Può capitare, specie se stai controllando la posta elettronica con il cellulare. Probabilmente, allora, vorresti dare una risposta interlocutoria e breve. Non sarebbe splendido se fosse Gmail a proporti un paio di possibili alternative già fatte e finite? Potresti approvarne una e spedirla in un attimo. O meglio, lo puoi già fare, con la funzione “Smart Reply” Inbox di Gmail.

Si tratta, in buona sostanza, di una forma di semplice intelligenza artificiale. Con questa tecnologia, la casella della posta in arrivo di Gmail sarà in grado di valutare quali mail sembrano più urgenti. A questo punto, ti proporrà tre risposte standard, preconfezionate. Chiaramente, si tratterà di risposte concise, che non possono entrare in molti dettagli; ma che saranno comunque sufficienti a dare un cenno di riscontro a chi ti ha scritto e forse aspetta con urgenza che tu risponda. Una possibilità è anche quella di usare la risposta suggerita come canovaccio, al quale aggiungere informazioni specifiche; comunque è un risparmio di tempo.

L’intelligenza del sistema si manifesterà anche nel fatto che imparerà rapidamente le tue preferenze. Sia le risposte accettate che quelle scartate serviranno ad adattare la funzione alle tue necessità personali.

Smart Reply è stata appena lanciata, in questi giorni, nelle versioni di questa app per iOS e Android, in Inglese. Per il momento, quindi, è presto per esprimere dei pareri su come andrà… ma c’è chi pensa che funzioni simili rappresentino il futuro della “segreteria di posta elettronica”.

Leave a Comment