Il nuovo Google Calendar per Apple (iOS)

Una nuova versione del Google Calendar arriva sull’App Store per l’iphone, da scaricare gratuitamente per l’iOS 7 e le versioni successive: le innovative funzionalità dell’applicazione, che debutta poco tempo dopo il suo esordio sul sistema operativo Android, sono oggi anche disponibili per chi possiede uno smartphone della Apple.

Immediatamente è evidente che l’interfaccia è dominata dal Material Design, lo stile minimalista e colorato del gruppo Mountain View, studiato proprio per mettere in evidenza le informazioni e i contenuti della ricerca, semplificando anche la navigazione dei menu. Le nuove funzioni sono utili e facili anche per utenti poco esperti.

La nuova vista della pianificazione consente uno sguardo rapido a foto e mappe e il calendario aggiunge automaticamente gli eventi da Gmail, ossia prenotazioni di hotel, voli, concerti o ristoranti. Inoltre si è assistiti nella creazione di eventi attraverso il suggerimento di titoli o luoghi.

Il nuovo calendario Google consente la visualizzazione del giorno specifico o di una serie di giornate consecutive e si sincronizza con tutti gli altri calendari compresi quelli di Exchange e di iCloud.

Ultima funzione, ma non per importanza, è la possibilità di condividerlo anche con gli amici, in modo da poter rendere visibile a chi si desidera i propri programmi. È possibile creare un calendario che sia aggiornabile da molte persone, ad esempio un gruppo, e inserire gli eventi che così diventano visibili e modificabili da tutti i membri. Quando si aggiunge qualcuno al calendario, è possibile anche decidere come visualizzare gli eventi e se si possono eseguire delle modifiche.

Si tratta di un calendario che diventa uno strumento estremamente utile e flessibile.

Leave a Comment