Nuovo Outlook.com un mix di design e innovazione

Con il cambiamento di look di Outlook.com sono state apportate moltissime modifiche, nonché aggiornamenti e migliorie. Microsoft, dopo un periodo presosi per testare il nuovo prodotto, ha finalmente immesso sul mercato il nuovo Outlook.com rendendolo disponibile per gli utenti. Coloro che ad oggi daranno vita a un nuovo account Outlook in automatico riceveranno il nuovo Outlook.com, mentre i vecchi utenti riceveranno l’aggiornamento a breve.

Il nuovo Outlook è basato su Office 365, garantendo così all’utente la possibilità di poter usufruire di una vasta gamma di aggiornamenti. C’è da sottolineare, inoltre, che sul nuovo Outlook.com è possibile personalizzare il design della posta elettronica grazie alla presenza di diversi tipi di layout. Sono previsti tredici differenti temi da poter applicare alla nuova casella di posta elettronica. Il nuovo design di Outlook.com nello specifico richiama quello di Windows 10.

Tra le novità inserite da Microsoft nel nuovo Outlook.com vi sono le collaborazioni con Gphy, tramite il quale si potranno inserire nella posta elettronica immagini gif, Yelp, Wunderlist, Uber, PayPal ed Evernote. Sono innumerevoli quindi i nuovi add-in inseriti da Microsoft nella nuova posta elettronica, ma prossimamente ne saranno aggiunti sicuramente altri.

Un ulteriore innovazione consiste poi nel poter avviare delle conversazioni di Skype e delle video chat direttamente dalla casella di posta elettronica del nuovo Outlook.com. Con ciò Microsoft ha reso più forte il legame tra Outlook.com e Skype. Anche il motore di ricerca interno di Outlook.com ha subito delle migliorie ed è stato anche integrato Cutter. Quest’ultimo consente di posizionare i messaggi di posta elettronica a seconda della loro importanza.

Un’altra innovazione consiste nel poter modificare dei file in formato Word, Power Point o Excel allegati alla posta elettronica. Sostanzialmente si potranno apportare le modifiche ai file a lato dello schermo, così da poterli riallegare comodamente alla mail e spedirli. Insomma un Outlook.com da provare, completamente rivisitato, migliorato e aggiornato.

https://www.youtube.com/watch?v=s_EjuAhnGUs

( via )

Leave a Comment